Accessori Sposa

accessori sposa
Condividi con i tuoi amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Vediamo insieme quali sono gli accessori Sposa da indossare per un matrimonio perfetto

Velo sposa

Il velo, tradizionalmente simbolo della castità prematrimoniale della sposa, non rappresenta oggi un accessorio indispensabile. Di misura variabile in base alla statura della sposa e alla lunghezza dell’abito, il velo deve essere in linea con il vestito, può essere confezionato con i tessuti più diversi (come pizzo, chiffon, o velluto), essere liscio o raffinatamente decorato e avere una forma a campana o a strascico. In ogni caso dona generalmente alla sposa un tocco aggiuntivo di delicatezza.

 

Guanti sposa

I guanti conferiscono un tono formale ed elegante alla cerimonia, ma devono essere sfilati e appoggiati sull’inginocchiatoio, insieme al bouquet, non appena questa avrà inizio. La loro lunghezza dipende da quella dell’abito, con cui dovranno comunque intonarsi, mentre il materiale con cui vengono confezionati deriverà dalla stagione e dalla stoffa del vestito: nei periodi più caldi si predilige il tulle o il pizzo, in quelli più freddi invece il raso oppure il capretto.

 

Potrebbe interessarti  Il bouquet della sposa: il magico mazzolino che completa il look

 Borsetta sposa

Mentre nel matrimonio celebrato in municipio indossando un tailleur può essere accettata una borsetta in tinta oltre al bouquet, nel rito religioso ciò non è assolutamente ammesso: la sposa può reggere tra le mani soltanto la sua composizione di fiori e, al massimo, avere con sé solo un fazzolettino, magari nascosto in uno dei guanti. Lingerie Molto importanti sono la biancheria intima e le calze della sposa. E da non dimenticare la giarrettiera, rigorosamente blu. In genere gli accessori abituali sono poi i guanti, ovviamente dello stesso colore e tonalità dell’abito, da togliere solo davanti all’altare, prima del fatidico si, e i gioielli.

 

Potrebbe interessarti  Il bouquet della sposa: il magico mazzolino che completa il look

Scarpe sposa

Le scarpe dovrebbero essere chiuse, qualunque sia la stagione in cui ci si sposa, scollate e con un tacco non troppo alto; senza punte esagerate, e di un tessuto uguale o simile all’abito, in modo che il colore sia il medesimo. Ovvio che esistono delle variazioni al tradizionale tema: ecco quindi sandali e tacchi, che slanciano la figura. Dovranno essere belle e comode, visto che la sposa passa circa 10 ore in piedi il giorno del suo matrimonio.

 

 Gioielli sposa

Le regole dell’etichetta consigliano di non adornarsi di alcun gioiello, ma se la sposa deve essere, almeno per quel giorno, una bellissima principessa, deve anche avere qualche gioiello. Solitamente orecchini e una collana, di perle o di brillanti, oppure un diadema tra i capelli.


Condividi con i tuoi amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •